Cos’è il marketing romantico?

Marketing romantico: la storia autentica è la chiave del tuo successo.

Il marketing si basa sulla creazione di empatia e sul cambiamento di un comportamento che dovrebbe portare ad una “vita migliore”.

Come si può applicare il marketing in chiave romantica?

Oggi si pensa che “smart” sia sinonimo di buono e che “nuovo” sia meglio di ciò che lo precedeva. Sempre di più ci stiamo dirigendo verso una realtà statistica, in cui i dati e di conseguenza gli algoritmi ne sono i padroni e questo ovviamente ha i suoi meriti, ma non è abbastanza.

Perché abbiamo bisogno di numeri tanto quanto di piacere.
Sì, hai capito bene, piacere. Ora ti spiego meglio.

Quando iniziamo ad amare?

Quando scegliamo di abbandonare la logica razionale e l’automazione, lasciando spazio alle imperfezioni e alle passioni, perdendo così il controllo.

Ti svelo un segreto.
Non ti sto raccontando niente di nuovo. Il marketing romantico già esiste e molti brand lo applicano da sempre, perché il romanticismo è un fattore che può fare la differenza in qualsiasi mercato!

La chiave del marketing romantico è lo storytelling, perché tutti possono raccontare storie ma dipende da come lo fai e se decidi di esporti in modo autentico hai fatto bingo.

marketing romantico

Voglio aiutarti a capire come applicare il marketing romantico anche nella tua realtà, partendo da un’analisi di una campagna abbastanza “vecchia” ma comunque attuale.

Campagna Real Beauty di Dove
Dove, il noto brand di prodotti per l’igiene personale di proprietà della Unilever, dal 2004 ha sviluppato un progetto autostima per aiutare le nuove generazioni di donne a sentirsi felici e sicure del loro aspetto fisico.

Da questo nasce la campagna Real Beauty che promuove la bellezza delle donne “vere”, per far sì che la bellezza sia una fonte di sicurezza e non di ansia.

Cosa ha scelto di fare il brand?
Per lanciare la sua nuova linea di prodotti rassodanti, decise di fotografare in costume sei donne comuni con le loro imperfezioni. Il  messaggio fu subito chiaro: testare una crema rassodante su donne che incontreresti nella vita di tutti i giorni e che realmente avrebbero potuto voler usufruire dei vantaggi di cui il prodotto era dotato.
I risultati furono ottimi, il messaggio fu virale e le vendite raddoppiarono.

Perché la campagna ha avuto successo?
Il marchio ha tradotto il messaggio in azioni piuttosto che in dichiarazioni, mostrando una realtà diversa rispetto ai competitor che raccontavano i vantaggi dei loro prodotti con testimonial come modelle e attrici. Il brand Dove ha così scelto di manifestare la propria personalità, raccontando una storia che è piaciuta alle persone perché era autentica.

Adesso hai capito cos’è il marketing romantico?
Contattami, farò un’analisi di uno dei canali di comunicazione che già utilizzi (pagine social, newsletter, sito web, blog, ecc) per capire insieme come migliorare le tue attività di promozione.


Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close